io e la primsavera
Health,  Lifestyle,  Mamma,  Mind,  Vivere

Dichiarazione d’amore a me stessa

io e la primavera, jeans e maglietta leopardata e tanta felicità

Mi amo.

Cavolo quanto tempo ci è voluto per poterlo dire.

Ho sempre voluto il massimo da me stessa. Sono sempre stata occupata a bacchettarmi per ogni cosa e a fare la dura con me stessa. Da piccola ero cresciuta con l’idea di dover essere sempre la numero 1 in qualsiasi cosa perché gli altri non valevano niente. Più avanti, nel lavoro, mi sono trovata in un ambiente intasato di negativismo, dove le mie idee venivano accolte come sbagliate, anche se, dopo erano messe in pratica, e dove delle belle parole erano più rare che le perle.

Ora però sto provando a diventare quella ME che ho sempre desiderato.

Sto imparando ad essere buna e gentile con me stessa, ad accettarmi. Non penso di essere perfetta, no, ne anche per sogno. Nessuno non lo è. Ho tanti difetti sia fisici che caratteriali, però ho anche un mondo di qualità, di abilità e di talenti. Ora mi sto focalizzando su queste.

Ho sbagliato tante volte nella mi vita. Però sto imparando a perdonarmi, a dimenticare il passato e vivere il presente.

Sto sbagliando spesso anche adesso. Però chi se ne frega? Tutti lo fanno. Respiro, prendo una pausa e si riparte.

Sono grata di quello che ho e ogni tanto me lo scrivo. Mi aiuta tantissimo. Non so se voi lo fatte. Provate. Aiuta a rendersi conto di quanto fortunati siamo. Aiuta a vedere la parte bella della vita.

Un altra cosa che vi consiglio e che io ho iniziato a fare è quella di tenere un giornale dove scrivere tutti vostri risultati. Io scrivo tutto quello che sono riuscita a fare. Tante volte vediamo solo quello che non ci riesce e dimentichiamo quello che abbiamo fatto.

Sto imparando, anche se devo ammettere che ancora mi viene difficile, a dire di NO agli altri. Questo è stato sempre un mio punto debole. Non ho mai saputo dire di NO, mettendo sempre i altri al primo posto e sempre me all’ultimo. Ho iniziato a farlo con la nascita del mio figlio, ma anche allora lo facevo per lui e non per me.

All’inizio di questo percorso mi sono fatta una mia vision board con tutti miei ideali. Ogni tanto li leggo (tipo una volta alla settimana) e mi aiutano a rimanere motivata. Focalizzandoti sui tuoi sogni, inizi ad amare la vita e ad amare te stessa.

Sto iniziando ad avere più cura di me per poter amarmi di più (ho detto iniziando perché per il momento i passi sono piccolini ma la differenza io lo noto). Quando uno si ama si rispetta e di conseguenza inizia a fare più attenzione a quello che mangia, al modo in quale passa il suo tempo, alle persone che lo circondano, inizia investire in se stesso (e mi riferisco qui non solo sulla parte estetica ma sopratutto sulla propria formazione crescita personale. Imparare nuove cose ti fa sempre stare bene).

La mia dichiarazione d’amore verso me stessa parte da una sfida fata con la mia vita, una sfida nata in un momento in quale rischiavo di lasciarmi ricoperta dal negativismo e di non poter più vedere la luce.

Invito anche voi di amarvi prima di tutto, solo così riuscirete a dare e ricevere il vero amore. Ricordatevi sempre quello che avete e quanto speciale siete.

io in shirt leopardato, jeans e la primavera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: