Biscotti per colazione con farina di farro

Questi biscotti per colazione con farina di farro fanno parte dal mio ciclo di dolci da preparare in un attimo con un grande risultato però a livello del gusto.

Mi sono proposto questo anno di non acquistare più biscotti, visto che ci vuole un attimo per prepararli. Vediamo per quanto tempo si riesce andare avanti. Siamo solo a metà di febbraio.

Devo menzionare che per mio marito non esiste colazione senza biscotti o una fetta di dolce, allora se non si comprano già fate, qualcosa mi devo sempre inventare.

Con questi ingredienti mi sono venuti fuori quasi una cinquantina di biscotti. Pensavo che ci basteranno per 3-4 giorni. Sono andati via una trentina solo nella prima mattinata. Domani mattina si inforna di nuovo :))

Biscotti per colazione con farina di farro. Ingredienti:

  • uovo 1
  • zucchero di canna 120 g + 2 cucchiai per decorazione
  • olio di semi 50 ml
  • latte 40 ml
  • farina di farro 300 g
  • sale 1 pizzico
  • semi di 1/2 bacca di vaniglia (in alternativa la vanillina)
  • buccia gratugiatta di 1//4 arancia o 1/2 limone
  • lievito per i dolci 10 g

Biscotti per colazione con farina di farro. Procedimento:

Mescolate l’uovo con lo zucchero. Aggiungete il latte e l’olio, il sale, i aromi e mescolate di nuovo. Alla fine aggiungete la farina insieme allo lievito. Impastate.

Staccate dall’impasto dei pezzettoni e formate dei cilindri che taglierete di una lunghezza di circa 4-5 cm.

Passatele su una parte su zucchero di canna e sistemateli su una placca da forno ricoperta con della carta da forno, con la parte zuccherata verso l’alto.

Infornate a 10 gradi, forno ventilato per circa 12-14 minuti.

Inzuppati sono una meraviglia.

Cinnamon rolls

 

Le girelle con la cannella, conosciute anche con il nome di cinnamon rolls hanno la loro origine in Suedia (per quello qualcuno li chiama magari le girelle dolci d’Ikea), però sono diffuse in tutta l’Europa e Nord America.

Io mi ricordo benissimo quelli preparati dalla nonna, quando ero picollina, solo che lei di solito li farciva con le oci tritate o semi di papavero. Erano una delizia.

Cinnamon rolls. Ingredienti:

Per l’impasto:

  • 330 g di farina manitoba
  • 85 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito di birra in polvere
  • 120 ml latte
  • 1 cucchiaio e 1/2 di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 80 g burro

Per la farcia:

  • 1/2 tazza zucchero di canna
  • 1/2 tazza zucchero
  • 2 e 1/4 cucchiai di cannella
  • 1/2 tazza uvetta
  • 100 ml sciroppo acero
  • 5 g sale

Per la glassa:

  • 150 g zucchero a velo
  • acqua fredda
  • qualche goccia d’essenza di mandorle

 

Cinnamon rolls. Procedimento:

Mescolate 165 g di farina manitoba con lo zucchero e il lievito.Riscaldate il latte insieme all’acqua e a 40 g di burro. Non devono bollire solo riscaldarsi. Versatele sopra il mix di farina e zucchero. Aggiungete l’uovo e i semi di vaniglia o mezzo cucchiaino di vanillina.

Mescolate tutto in una planetaria a bassa velocità  finché si omogenizza e dopo altri 3 minuti a velocità media.

Aggiungiamo la farina manitoba avanzata e continuiamo ad impastare per altri 5-8 minuti.

Ungiamo con dell’olio un contenitore o lo spolverizziamo con spray per forno e mettiamo dentro l’impasto. Ungiamo anche sopra con olio o spray. Copriamo il contenitore con pellicola alimentare e lo lasciamo riposare alla temperatura ambiente finché l’impasto diventa doppio; almeno un ora.

Riscaldiamo il forno a 180 gradi.

Per la farcia:

Mescolate i due tipi di zucchero, la cannella e il sale. Aggiungete l’uvetta e lo sciroppo d’acero e mescolate.

Spolverate della farina sulla spianatoia e tirate l’impasto fino ad ottenere un rettangolo di circa 12 per 15 cm. Ungete l’impasto con 20 g di burro sciolto. Distribuite sopra la farcia, lasciando sui latti più corti una striscia di circa 1 cm non coperta. Girate l’impasto sulla parte più corta. Chiudete bene. Aiutandovi con un coltello per pane tagliate in parti più o meno uguali. Sistemate le girelle ottenute in una teglia da forno spruzzata con spray da forno o imburrata. Coprite con un canovaccio. Lasciatele a lievitare per circa 30 minuti. Infornate in forno statico per circa 25 minuti.

Per la glassa:

Mescolate lo zucchero a velo con l’essenza di mandorle. Iniziate ad aggiungere acqua mescolando fino ad ottenere la consistenza di una glassa.

Appena sfornati, ungete i cinnamon rolls con il burro avanzato sciolto e disegnate sopra con la glassa strisce irregolari.

 

Plumcake marmorizzato

Il plumcake marmorizzato fa parte per me di una categoria di dolci magica. Lo chiamo magica perché i dolci che entrano in questa mia categoria non andrano mai via di moda. Sono perfetti per qualunque momento della giornata, per qualunque tipo di occasione. Ogni volta che li preparo nella mia cucina succede qualcosa di magico, di speciale, come un viaggio verso la mia infanzia  verso altri momenti bellissimi della mia vita. Ogni volta che li assaggio mi danno una soddisfazione immisuarabile.

Il plumcake marmorizzato mi porta nella mia infanzia, mi porta nei pomeriggi nei quali io e i miei fratelli, esausti dal gioco chiedevamo alla mia nonna o mamma qualcosa di dolce. Loro per farla veloce ci preparavano le crepes alla marmellata, la mattonella di cioccolato fatta in casa o pure questo plumcake, che una volta uscito dal forno non faceva mai ora di raffreddare.

Plumcake marmorizzato. Ingredienti:

  • 300 g farina 00
  • 2 uova
  • 180 g zucchero
  • 180 ml200 ml latte
  • cacao
  • olio di semi
  • 12 g lievito per dolci

Plumcake marmorizzato. Procedimento:

Montate a neve gli albumi con lo zucchero. Quando saranno belle gonfie aggiungete i tuorli, il latte e l’olio e mescolate con una spatola con dei movimenti lenti dall’alto verso basso.

Mescolate la farina con il lievito e setacciatela. 200 g aggiungeteli all’impasto di sopra mescolando con lo stesso movimento lento dall’alto al basso.

1/3 dall’impasto ottenuto lo mescolate con 2 cucchiai di cacao, invece nell’altra parte aggiungete la farina rimasta.

In una forma da plumcake, imburrata e infarinata mettete 2/3 dall’impasto bianco, sopra l’impasto marrone e sopra l’impasto bianco avanzato.

Infornate a 150 gradi per 45-50 minuti, forno preriscaldato.