Piadine sfogliate ungherese: retese

Le retese (si legge reteshe) hanno un impasto che assomiglia tanto a quello delle piadine romagnole. Il procedimento e il risultato sono pero totalmente diverse.

Queste piadine me li preparava spesso la mia nonna e per me erano una delle sue moltissime e grandissime dichiarazioni d’amore. Oggi sono diventate un preparato di una intera serie che cucino quando la sua mancanza si fa sentire troppo.

Le retese si possono mangiare sia farcite con dei formaggi e con un bel affettato sopra, sia solo con una spolverata di zucchero a velo sopra o con un cucchiaino di miele o sciroppo d’accero sopra o perché no con la marmellata o la crema di nocciole.

Piadine sfogliate ungherese: retese. Ingredienti (per 10 pezzi):

  • 500 g farina
  • 2 cucchiai zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato
  • 4 cucchiai olio di oliva
  • 200 ml acqua temperatura ambiente
  • 200 g di caccio cavalo o provola se li volete farcite

 

Piadine sfogliate ungherese: retese. Procedimento:

Per prima mescolate la farina con lo zucchero e il bicarbonato. Aggiungete le uova, 2 cucchiai d’olio e iniziate a impastare.  Aggiungete un po alla volta l’acqua impastando fino ad ottenere un impasto liscio.

Coprite con una pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente 15-20 minuti.

Dividete l’impasto in 10 parti e formate delle paline.

A questo punto prendete una palla alla volta e stendetela per lungo. Dovrebbe avere una larghezza di circa 8-10 cm.

Con un pennello spennellate sopra dell’olio e arrotolatela in modo da formare una lumaca.

Schacciatela leggermente e stendetela di nuovo dandoli la forma rotonda di una piadina.

Per quelle farcite io aggiungo sopra l’olio prima di arrotolarle formaggio grattugiato. Quando vengono cotte il formaggio si scioglie dentro l’impasto. Una vera delizia.

Vengono cotte sulla piastra caldissima circa 2 minuti per latto.

piadine ungherese: retese

Quelle semplici si possono servire con zucchero sopra, miele, sciroppo d’acero, marmellata, crema di nocciole, formaggio spalmabile e affettato.

piadine ungherese: retese

Quelle farcite con formaggio sono già deliziose cosi, ma qualche fetta di prosciutto crudo sopra non guasta, Vi assicuro.

Sono buonissime e sfogliatissime.

 

Articolo creato 92

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: