Gnocchi alla gorgonzola, speck e rucola

Nella mia opinione, gli gnocchi sono stati una delle più grandi invenzione della gastronomia italiana. Ecco anche il perché della loro diffusione maggior parte delle cucine del mondo, sotto diverse forme.

Ma quanto buoni possono esserci. Piacciono a tutti e danno la possibilità di essere adattati a tutti i gusti potendo essere conditi in una infinità di modi.

I gnocchi sono una delle pietanze che io non rifiuterei mai, di quale non mi stanco mai e che sopratutto adoro preparare.

Per questi primi giorni di novembre, primi giorni di freddo mi sa che ci puo stare un bel piatto di gnocchi conditi con della gorgonzola e dello speck.

Gnocchi alla gorgonzola, speck e rucola. Ingredienti (per 6 persone):

  • 500g di patate per gnocchi
  • 1 uovo piccolo
  • 150 g di farina 0
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 125 g gorgonzola
  • 125 g speck
  • 25 g rucola
  • un bicchiere di panna per cucina
  • 80 g burro
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva

 

Gnocchi alla gorgonzola, speck e rucola. Procedimento:

Lavate le patate e mettetele a bollire in una pentola con acqua salata. Quando le patate risulteranno bollite (fate la prova con la forchetta), scolatele e da calde sbucciatele e schiacciatele con una schiaccia patate trasformandole in una purea.

Trasferitele su una spianatoia infarinata. Aggiungete un pizzico di sale, di noce moscata e la farina e impastate per bene. Aggiungete l’uovo e imapastate finché il vostro impasto risulterà compatto e senza grumi.

Tagliate l’impasto in più parti e ricavate dei bastoncini con un diametro di circa 2-3 cm. Tagliatele ad una lunghezza di circa 4 cm. Passate ogni gnocco sui denti della forchetta per formare delle righe. Lasciateli riposare coperti con un canavaccio per circa 15 minuti. Bolliteli in abbondate acqua salata.

Scolateli subito che arrivino a galla.

Per il condimento: fatte sciogliere burro in una padella. Aggiungete la gorgonzola tagliata a cubetti, la panna e mezzo bicchiere di acqua di cottura dei gnocchi. Regolate di sale  e pepe. Mescolate tutto a fuoco basso fino ad ottenere un sughetto cremoso.

Fra tempo in una altra padella rosolate lo speck tagliato a striscioline a fuoco basso.

Lavate la rucola e tagliatela fine.

Aggiungete gli gnocchi al sughetto di gorgonzola e saltateli insieme allo speck. Servite con una manciata di rucola fresca sopra.

Gnocchi alla gorgonzola, speck e rucola. Qualcosa in più

Servite questo piatto insieme ad un bicchiere di Merlot o un Pinot Noir.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *